07 Aprile 2017 Milano @ Blue Note Mappa


Sito ufficiale  | Youtube Spotify

Roma

Dopo aver pubblicato un nuovo singolo intitolato Portami a ballare nel corso del 2016 e in attesa di maggiori notizie sul nuovo album che dovrebbe uscire a tre anni di distanza dal precedente intitolato Pareidolia, Marina Rei parte in tour. Dopo le date di  Salerno e Roma, il tour Unplugged fa finalmente sosta al Blue Note di Milano, il 7 aprile, per poi continuare verso Bologna e Parma.

Sul palco lei, Marina Rei (voce, chitarra, batteria, pianoforte) e Mattia Boschi, violoncello. Marina in questo tour suona come fa a casa, perché “se la batteria è il mio strumento, gli altri sono quelli con cui scrivo, provo, improvviso. Così stavolta è come se facessi entrare il pubblico nella mia vita”. L’idea è quella di mettere a nudo le canzoni, dimenticandoci degli arrangiamenti e delle produzioni dei dischi, quindi a voler ripartire dalla composizione della canzone.

Figlia di musicisti, cantante e batterista, partita scalza sul palco di Sanremo nel ’96, tornata a casa col premio della critica per Al di là di questi anni, oramai sono anni che si autoproduce, fiera di essere parte attiva della sua vita. E’ un’artista poliedrica, che ha spaziato dal rock al rap, passando per ritmi pop e ballate più leggere. La sua voce è inconfondibile in ogni brano che si esibisce e negli anni ci ha regalato grandi brani ed emozioni davvero uniche.

Pizza Bianca con la Mortadella

Nello street food della Capitale spopola un piatto dal sapore antico: la pizza con la mortazza, ovvero la pizza bianca farcita con la mortadella. Questo piatto vede le sue origini nella Roma antica e nacque, in realtà, come un esperimento. L’impasto da cui ebbe origine era infatti un preparato semplice che doveva servire ai fornai per stabilire se la temperatura del forno era ottimale per la cottura del pane. Oggi la pizza bianca è diventato uno dei prodotti da forno più diffusi nella capitale, tanto da ricevere anche la denominazione IGP. Per voi, la nostra versione della pizza bianca con la mortadella!

INGREDIENTI per 2 pizze:

400g di farina 0
200ml di acqua
2 cucchiai di olio
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino scarso di zucchero
8g di lievito di birra fresco
sale grosso
olio
200g di mortadella

PROCEDIMENTO:

  1. Far sciogliere il lievito e lo zucchero nell’acqua tiepida. Disporre la farina a fontana col sale, aggiungere l’acqua, l’olio e impastare il tutto,fino ad ottenere una pasta liscia; coprire con uno strofinaccio e lasciar lievitare per almeno 2 ore.
  2. Infarinare il tavolo, ungersi le mani e versare l’impasto sul piano di lavoro. Lavorarlo ripiegandolo su sé stesso come una sfoglia, poi dividere la pasta in due panetti, lavorarli ancora e quindi coprirli con uno strofinaccio bagnato e lasciarli lievitare per altri 15-20 minuti.
  3. Con le mani unte, stendere i panetti sul piano di lavoro e fare le caratteristiche fossette, spargere poco sale grosso sulla superficie della pizza e lasciar lievitare per almeno altri 20 minuti., spargere poco sale grosso sulla superficie della pizza e lasciar lievitare per almeno altri 20 minuti.
  4. Cuocere su pietra refrattaria in forno ventilato preriscaldato alla massima temperatura per circa 7 minuti. Tagliare le pizze in 4, aprire a metà ogni pezzo e farcire con la mortadella.

Bonus Tracks:

  • Se non disponete di una pietra refrattaria, procedete così: stendere la pasta nelle teglie da pizza (da circa 21×28 cm) unte con olio e ricoperte di pangrattato, fare le caratteristiche fossette, spargere poco sale grosso sulla superficie della pizza e lasciar lievitare per almeno altri 20 minuti. Cuocere in forno ventilato preriscaldato a 220°C per circa 10-15 minuti.
  • La farcitura tradizionale è con la mortadella, ma potete farcire la pizza come preferite. Provate anche la variante col cioccolato.
  • Per il trasporto, avvolgete i tranci di pizza nella carta da cucina e poi nella stagnola.
  • Innaffiate il tutto con una birra ghiacciata!

 

Pizza Bianca con la Mortadella – Marina Rei, 7 Aprile 2017 @ Blue Note
Tags: