Il 1978 è stato un’ottima annata per la musica all’Apollo Theater di Glasgow dove si sono susseguite decine di band famossime. Ma fu un annata ottima anche gli AC/DC, una delle poche band puramente rock a godere di una fama immensa nell’era del punk e della new wawe.

L’Apollo e gli AC/DC si incontrarono il 30 Aprile dello stesso anno per un concerto memorabile per tutti i presenti. Un tour, quello che comprese la tappa di Glasgow, che portò gli australiani AC/DC in tutto il mondo trascinati dal successo dell’album Highway to Hell.

La data dell’Apollo è una di quelle meglio riuscite del tour, la scaletta raccoglie il meglio di quanto pubblicato fino ad allora dagli AC/DC e l’irriverenza della band si sente bene su una delle tracce registrate e contenute nell’album If You want blood, You got it del 1979. Sulle note di The Jack, Bon Scott, che di li a poco morirà a causa di avvelenamento da alcol, urla “Any virgins in Glasgow”? Sentire per credere!

SETLIST:
Riff Raff
Problem Child
Hell Ain’t a Bad Place to Be
Rock ‘n’ Roll Damnation
Bad Boy Boogie
Dog Eat Dog
The Jack
High Voltage
Whole Lotta Rosie
Let There Be Rock
Rocker
Encore:
Fling Thing
Rocker (Reprise with extended Angus guitar solo.)
Gimme a Bullet

Scones al Salmone

Onore agli AC/DC a Glasgow, con una ricetta tutta scozzese che non ha bisogno di molte spiegazioni: gli Scones al Salmone. Tipici panetti soffici, solitamente dolci e serviti a colazione. Gli scones in realtà si prestano a mille variazioni e ripieni, sia dolci che salati. Noi abbiamo preferito dargli un sapore salato con un cuore affumicato e ancor più scozzese.

INGREDIENTI per circa 24 scones:

450g di farina 00
3 cucchiaini di lievito secco istantaneo
80g di parmigiano grattugiato
30g di burro
100ml latte
1 uovo
1 zucchina
100g di formaggio spalmabile
50g di panna acida
100g di salmone scozzese
erba cipollina
sale e pepe

PROCEDIMENTO:

  1. Far ammorbidire il burro fuori dal frigo e grattugiare la zucchina.
  2. Passare la farina al setaccio con il lievito e poi impastare insieme al burro. Unire la zucchina, l’uovo, il latte, il parmigiano e un pizzico di sale. Impastare bene fino ad ottenere un panetto consistente (se risultasse troppo colloso, aggiungere altra farina).
  3. Stendere l’impasto ad un’altezza di circa 2cm e tagliare dei dischi larghi circa 6cm. Continuare fino ad esaurimento dell’impasto.
  4. Metterli su un teglia ricoperta di carta forno (ben distanziati tra loro), spennellarli con del latte e cuocere in forno statico preriscaldato a 200°C per circa 20 minuti. Lasciar raffreddare.
  5. Mescolare la panna acida con il formaggio spalmabile, l’erba cipollina sminuzzata e un pizzico di sale. Tagliare gli scones in due parti e farcirli con la crema di formaggio e il salmone.

Bonus Tracks:

  • Provate anche la versione “rosa” con l’aggiunta di salmone nell’impasto invece delle zucchine.
  • Per il taglio dell’impasto potete usare un coppa-pasta oppure una tazza.
  • Evitate di innaffiare il tutto con il whisky scozzese e beveteci sopra un bel bicchiere di bianco fresco!

 

 

AC/DC – 30 Aprile 1978, Glasgow
Tags:                                 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *